Il ruolo del formatore

 

d3e842e3a7245cf062abfe6185701a0e.jpg

Il de-centramento, tematica attuale che sintetizza il presente, poichè il futuro appare incerto e il presente instabile e troppo mutevole, tanto da crearne disorientamento e confusione, ma per  CREARE il nostro presente abbiamo bisogno di strumenti e di competenze che ci permettano di saperci destreggare tra infinite varianti di eventi.Quindi come fare?….Qui il formatore dovrebbe inserirsi e cercare di fornire gli strumenti necessari proprio per superare tale problematica, non solo dare informazioni ma insegnare a padroneggiare le competenze acquisite per cercare di COSTRUIRE davvero il proprio futuro.Questa è la mia riflessione del post di: http://nicoletta.myblog.it/

Secondo una definizione dell’UNESCO (1970) “Orientamento vuol dire porre l’individuo in grado di prendere coscienza di sé e di progredire per l’adeguamento dei suoi studi e della sua professione alle esigenze della vita, con il duplice scopo di contribuire al progresso della società e di raggiungere il pieno sviluppo della persona”.

Quindi cosa e quale formatore vorrò e dovrò essere?Vorrei non diventare mai arrogante e pretendere di definirmi già “arrivata”, desidero che questo sia sempre un cammino in salita che mi permetta di crescere e CREARE il mio futuro insieme agli altri, non dimenticando mai che le persone sono diverse e non intercambiabili.

Riflessione al post: La professione del formatore può essere considerata come aiuto alla scoperta di ognuno di noi?

Il ruolo del formatoreultima modifica: 2007-12-05T02:50:00+00:00da goodeden
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Il ruolo del formatore

  1. prima di tuuto complimenti per il tuo blog: è veramente interessante!!!! secondo me il ruolo del formatore può e deve essere di aiuto alla scoperta di ognuno di noi. Formare infatti, come dicevi tu, non vuol dire cambiare ma piuttosto, secondo me, può essere sinonimo di scoprire. In base agli ambiti in cui si opera si possono certamente promuovere svariati tipi di formazione ma.. è comunque la formazione, o scoperta, che riguardano la stessa persona: sia la formazione in azienda che una ipotetica formazione per insegnare a suonare uno stumento vanno infatti a completare la realizzazione della stessa persona…
    marta

Lascia un commento